Informativa e regole di comportamento piattaforme multimediali

La didattica a distanza rende indispensabile da parte degli studenti l’accesso sia al registro elettronico, sia a diverse piattaforme multimediali. La finalità dell’attivazione di dette piattaforme  è ovviamente quella di portare avanti il dialogo educativo in un momento di grave emergenza, quindi per un utilizzo strettamente  finalizzato agli scopi istituzionali.

Sulla piattaforma è fatto divieto di inserire messaggi pubblicitari, messaggi offensivi nei confronti di altri utenti o discriminatori, volgarità di qualsiasi genere e link a siti esterni. Il minorenne iscritto al sito e il maggiorenne che esercita la patria potestà si impegnano a garantire che gli interventi del minore siano sempre rispettosi degli altri utenti e delle regole informali che disciplinano il buon comportamento di un utente sulla rete (cosiddetta “ netiquette”).

Comportamenti scorretti possano comportare l’esclusione immediata dal forum ed eventualmente, qualora si ravvisino ipotesi di reato, la segnalazione alle autorità competenti.

I messaggi pubblicati sul sito sono visibili solo al docente ed agli altri studenti registrati. Si invitano comunque i ragazzi a non pubblicare informazioni sensibili o riservate.

Qualora si rilevasse dissenso al trattamento dei dati personali identificativi nelle modalità e per le finalità indicate nell’informativa si è invitati a darne tempestiva comunicazione alla Dirigenza dell’Istituto. Informative più dettagliate sono pubblicate nella pagina dedicata alla privacy sul sito del Liceo Mazzini.

Di seguito sono elencate le regole di comportamento che ogni studente deve seguire affinché il servizio possa funzionare nel miglior modo possibile, tenendo presente che cortesia ed educazione, che regolano i rapporti tra le persone, valgono anche in questo contesto:

  1. accedere al registro elettronico con frequenza quotidiana, in quanto è il mezzo principale per comunicare con i docenti;
  2. i messaggi di posta elettronica devono essere sintetici e descrivere in modo chiaro e diretto il contenuto. Specificare sempre l’oggetto del testo incluso nella email.
  3.  usare il browser Google Chrome o Firefox in modalità navigazione in incognito;
  4. non inviare mai lettere o comunicazioni a catena (es. catena di S. Antonio o altri sistemi di carattere “piramidale”);
  5. non cedere codici o pw ad altri che possano inserirsi e non utilizzare la piattaforma in modo da danneggiare, molestare o insultare altre persone;
  6. non creare e non trasmettere immagini, dati o materiali offensivi, osceni o indecenti;
  7. non creare e non trasmettere materiale commerciale o pubblicitario;
  8. in caso di utilizzo di materiali condivisi non interferire, danneggiare o distruggere il lavoro dei docenti o dei compagni; L’infrazione alle regole nell’uso delle piattaforme informatiche comporta sanzioni disciplinari.