Bruno Orsini ricorda i quarant’anni della Legge Basaglia nell’assemblea del Mazzini

Giovedì 31 maggio 2018 gli studenti del Liceo Mazzini hanno promosso un’assemblea d’istituto per conoscere ed approfondire la cosiddetta “legge Basaglia“, che abolì i manicomi, in cui venivano rinchiuse contro la loro volontà le persone con disturbi mentali, in occasione dei quarant’anni della sua approvazione avvenuta il 13 maggio 1978.

A scriverla e promuoverla fu il deputato e psichiatra Bruno Orsini, di recente premiato con la Medaglia d’Argento del Comune di Genova, ex alunno del Liceo Classico G. Mazzini, che si è confrontato con gli alunni di oggi su questa tematica riportata alla ribalta dall’importante anniversario. Una preziosa occasione per i ragazzi di ascoltare dalla viva voce di un protagonista la storia di una delle pagine più significative dei cambiamenti culturali e sociali della seconda metà del Novecento in Italia. Dell’incontro un reportage da Il Secolo XIX.