Tutti gli articoli di Liceo Mazzini - Administrator

Elezioni Consiglio Istituto genitori: 24 e 25 novembre 2019

 

Le elezioni del Consiglio d’Istituto

per i rappresentanti dei genitori e degli studenti si svolgeranno DOMENICA 24 novembre 2019 (apertura dei seggi dalle ore 8.00 alle ore 12.00);

LUNEDI’ 25 novembre 2019 (apertura dei seggi dalle ore 8.00 alle ore 13.30). Sono da eleggere 4 genitori, 4 studenti.

 

Le liste dei candidati dovranno essere presentate dalle ore 09 del 4 novembre 2019, entro e non oltre le ore 12 del 9 novembre 2019.

Progetto Ioleggoperchè: un libro per la biblioteca del Mazzini

Il Liceo Mazzini ha aderito al progetto Ioleggoperché, promosso dall’Associazione Italiana Editori, e si è gemellato con tre librerie:

  • Il Libraccio di Sampierdarena, via Rolando 61 r
  • Safigi di Pegli Lungomare di Pegli, 103/105/R
  • Mondadori di Sestri, via Sestri 46.

Nella settimana da 19 al 27 Ottobre sarà possibile per chiunque acquistare libri presso queste librerie e donarli alla nostra biblioteca. Al termine dell’iniziativa gli editori regaleranno altri libri alle scuole partecipanti. E’ disponibile il comunicato dell’iniziativa.

Il Liceo Mazzini partecipa all’ESSD – la Giornata europea dello sport a scuola

Dal 23 al 27 settembre 2019  il liceo Mazzini ha partecipato all’evento ” European School Sport Day’ la più grande manifestazione scolastica in Europa che l’anno scorso ha visto impegnate 8.500 scuole e 2 milioni e mezzo di alunni, con lo scopo di sensibilizzare gli studenti sull’importanza della pratica dell’attività fisica e dei corretti stili di vita, soprattutto a scuola.
Il racconto dell’iniziativa e le immagini nella pagina dedicata allo Sport a scuola.

Oltre lo studio, Angelica Franco al Paganini di Genova

La studentessa Angelica Franco della classe III C Classico, che frequenta  il settimo anno accademico dell’Istituto di Alta Formazione Musicale genovese in alternanza scuola lavoro, ha presentato l’incontro mensile al Conservatorio Niccolò Paganini  con l’associazione AllegroModerato, finalizzato  a promuovere la musica tra soggetti con fragilità.

Su Il Secolo XIX  un  video reportage della bella iniziativa di approfondimento culturale e di inclusione.

Fino al 31 gennaio le iscrizioni on line all’A. S. 2019-20 .

Le iscrizioni on line (www.iscrizioni.istruzione.it)  per gli studenti del terzo anno della Sec. I grado verso le scuole superiori  sono in corso e termineranno il 31 gennaio alle ore 20.  Sono qui disponibili una sintesi delle istruzioni per l’iscrizione A. S. 2019_20,  il fac-simile del modulo d’iscrizione A. S. 2019-20 del Mazzini e le informazioni sui criteri di accoglienza delle iscrizioni. Per ulteriori notizie i riferimenti alla pagina dedicata.

Sono  disponibili il quadro orario del Liceo Classico A. S. 2019-20  e il quadro orario del Liceo Linguistico A. S. 2019-20.  E’ inoltre disponibile la presentazione e il quadro orario della nuova proposta per l’A. S. 2019-20, il Liceo Classico Aureus.  Il Piano dell’Offerta Formativa triennale 2019-22 è reperibile alla pagina dedicata.

Informazioni per le iscrizioni: Scuola in Chiaro in un’app.

Allo scopo di supportare le iniziative di orientamento delle scuole e offrire un servizio utile alle famiglie nell’imminente fase delle iscrizioni, il MIUR ha ideato l’applicazione Scuola in Chiaro in un’app.

L’applicazione funziona in questo modo:

  • occorre preliminarmente, se non lo si possiede ancora, scaricare sul proprio dispositivo un programma di lettura QR code;
  • si avvia il programma di lettura QR code;
  • per il Liceo Mazzini, si accede alla pagina dedicata  del portale MIUR; si inquadra quindi con la fotocamera del proprio dispositivo il QR code esposto nella pagina;
  • si procede infine al link mappato sul QR code (questa funzionalità dipende dal programma di lettura utilizzato).

In questo modo si ha la possibilità di accedere velocemente con un dispositivo mobile alle principali informazioni sulla scuola. Il Liceo Mazzini aggiorna comunque su questo sito ufficiale tutte le informazioni sulla scuola e in particolare quelle relative all’orientamento e alle iscrizioni online.

Ad Alessia Ricci della III A il premio del Concorso Francisco Bolognesi

Venerdì 9 novembre 2018  presso l’Aula della Meridiana- Università Degli Studi Di Genova, alla presenza del Rettore dell’Università Paolo Comanducci e del Console Generale del Perù a Genova Alejandro Ugarte, con gli interventi  del  Presidente di Fondazione Casa America Roberto Speciale e della Prof.sse Francesca Lagomarsino e Mara Morelli, Alessia Ricci, studentessa della classe III A Classico è stata premiata per  il secondo posto nel “Concorso di Saggi Francisco Bolognesi, migrante genovese di seconda generazione in Perù”.

 

I Rolli e oltre: gli studenti guidano le visite alle Ville di Sampierdarena e del Ponente

Sabato 26 e domenica 27 maggio gli studenti di alcune classi del nostro Liceo accoglieranno i visitatori e guideranno le visite in alcune ville del Ponente:

Sampierdarena le classi I B Classico e II A Classico presenteranno la Villa Centurione del Monastero (Piazza del Monastero 6) e Villa Imperiale Scassi (L.go Gozzano 3);

a Cornigliano alcuni studenti di III A Classico presenteranno Villa  Pavese Dufour  in  via Tonale 37;

Pegli alcuni studenti della I C Classico presenteranno Villa Centurione Doria (Piazza Bonavino).

Nuovo Regolamento Europeo Privacy

Il Liceo Classico e Linguistico G. Mazzini, consapevole dell’importanza della riservatezza dei dati e del loro trattamento, avvia l’adeguamento al Nuovo Regolamento europeo (DGPR 2016/679) in attesa del Decreto Legislativo che deve armonizzare la disciplina italiana e  delle disposizioni del MIUR. Si allegano la

Determina dell’avvio della revisione delle procedure per la privacy.

e l’Indagine conoscitiva figura RDP /RDO rete PONENTE .

 

Progetto Cantautori: al Mazzini la canzone d’autore

Il 22 gennaio è iniziata in Aula Magna la serie di incontri dedicati alla Storia della Canzone d’autore con l’intervento del giornalista Renato Tortarolo de “Il Secolo XIX”.

Il Progetto “Cantautori nelle scuole”, promosso dalla Regione Liguria, attraverso quattro incontri con critici musicali ed esecutori permetterà agli studenti di oggi  di incontrare e conoscere i percorsi musicali degli ultimi cinquant’anni che sono diventati patrimonio del costume e della cultura dopo aver appassionato e coinvolto i coetanei di mezzo secolo.